qualsiasi persona fisica o giuridica stabilita all’interno della Comunita che abbia ricevuto mandato scritto dal fabbricante per eseguire a suo nome, in toto o in parte, gli obblighi e le formalita connesse con la presente direttiva.

Il mandatario e pertanto incaricato formalmente dal fabbricante e deve avere sede all’interno dell’Unione Europea.
Tuttavia, non si tratta di un obbligo ma di un’opportunita concessa ai fabbricanti. Esiste infatti un’altra figura la cui designazione e tutt’altro che opzionale per i fabbricanti extra UE, si tratta della persona autorizzata a costituire il fascicolo tecnico (o la documentazione tecnica pertinente) che deve essere stabilita nella Comunita.

Quali sono i compiti del mandatario?
L’articolo 5 della Direttiva Macchine 2006/42/CE stabilisce che fabbricante o suo mandatario hanno gli stessi obblighi: dalla soddisfazione dei pertinenti requisiti essenziali di sicurezza e di tutela della salute alla messa a disposizione del FT e di tutte le informazioni necessarie, dall’espletamento delle appropriate procedure di valutazione della conformita alla redazione della dichiarazione CE di conformita in accompagnamento alla macchina.
Non solo…rimandiamo direttamente alla Direttiva per ogni approfondimento

https://eur-lex.europa.eu/legal-content/IT/TXT/HTML/?uri=CELEX:32006L0042&from=it#d1e829-24-1

Cio che e importante sapere e che il mandatario puo fare le veci anche solo in parte del fabbricante e che, dal momento che la sua nomina non e necessaria, subentra la figura autorizzata a costituire il fascicolo tecnico (o la documentazione tecnica pertinente) la cui individuazione invece e richiesta obbligatoriamente ai fabbricanti extra EU.

  • Vuoi acquistare una macchina extra UE ma hai bisogno di accertamenti documentali?
  • Contattaci, un nostro esperto sara a tua disposizione – info@consafeConsafe #forsure

Consafe #forsure #direttivaMacchine #MacchineUsate #safety #China #mandatario

Categorie: Consulenza