Fascicolo Tecnico

La direttiva macchine 2006/42/CE, come del resto la 98/37/CE e la 89/392/CE che l’hanno preceduta, elenca in dettaglio la documentazione che il fabbricante di macchine o impianti deve produrre.
Contrariamente a quanto si è portati a pensare, la documentazione non si limita al manuale dell’utente, ma include un documento altrettanto importante: il fascicolo tecnico.

Di cosa si tratta?
Il fascicolo tecnico è una raccolta di tutta la parte documentale che ha coinvolto la progettazione, la costruzione, il collaudo della macchina. In esso sono inclusi i calcoli strutturali, le caratteristiche dei materiali utilizzati, i disegni costruttivi, gli schemi, la documentazione del materiale da commercio, le misurazioni di rumore aereo e di compatibilità elettromagnetica. Ma, soprattutto, il fascicolo deve includere l’analisi dei rischi. Ne parliamo più avanti.


Contrariamente al manuale di uso e manutenzione, il fascicolo tecnico non deve essere fornito al cliente, ma deve essere archiviato presso il costruttore. Non è neppure necessario che sia fisicamente assemblato. La norma prescrive che, a fronte di una richiesta da parte delle autorità competenti, il costruttore sia in grado di assemblarlo nei tempi richiesti.
Tale aspetto porta spesso le aziende a sottovalutare il problema, demandando a un’eventuale ispezione la necessità di produrre tale documento. Si tratta di un errore. L’allestimento del fascicolo tecnico deve essere attentamente vagliato con un consulente che conosca, oltre agli aspetti tecnici, quelli giuridici, ove l’avvocato della controparte potrebbe trovare terreno fertile a fronte di un contenzioso in sede civile o penale. Per tale ragione, la realizzazione del documento e il reperimento di tutte le informazioni necessarie non è cosa che possa essere evasa in maniera soddisfacente nel giro di pochi giorni.

CONSAFE dispone di risorse qualificate in grado di offrire un servizio strutturato per l’effettuazione dei seguenti interventi:

  • consulenza preliminare (Audit) inerente alla valutazione dello stato di conformità delle macchine ai requisiti della Direttiva;
  • individuazione delle Norme armonizzate applicabili
  • rilevazione delle non conformità e supporto all’individuazione delle soluzioni progettuali da adottare sulla base delle norme tecniche di riferimento
  • redazione del Fascicolo Tecnico e del manuale di istruzioni con produzione di tutta la documentazione necessaria

CONTATTI

Consafe srl

Domicilio Fiscale:

Via Mosca, 33 Rimini (RN)

Telefono

0541 1648549

P.IVA 04518090404 — Privacy PolicyCookie Policy